La località di Casalecchio era anticamente denominata "de Limite alto" ovvero "de Limitalto". Poco lontano dalla attuale chiesa esisteva un castello, che fu completamente distrutto verso il secolo XIV. Nel Medioevo il Monastero di San Vitale di Ravenna mantenne a lungo il dominio sui terreni che formano l'attuale parrocchia. La prima chiesa è ricordata in un documento del 1157 ma fu distrutta nel corso della sosta del fronte sul fiume Senio. L'attuale, dedicata a San Pietro, è stata ricostruita nel 1950. Il cimitero, costruito nel 1882, è situato vicino alla chiesa. Nel territorio della parrocchia, in via Farosi, si trova, non molto lontano dalla chiesa, l'ex Villa Ginnasi che aveva un oratorio ed un bellissimo parco con una ghiacciaia.Inoltre questa località possiede l'ultimo esempio esistente di una serie di mulini che nel '400 furono costruiti lungo il «canale dei molini, la cui acqua riempiva i fossati che cingevano il castello»: il Mulino Scodellino.

 

Orario festivo: La S. Messa festiva viene celebrata alle ore 18.30 (da settembre a metà giugno), alle ore 20.30 (da metà giugno a tutto agosto)

Orario feriale: La S. Messa feriale viene celebrata tutti i martedì alle ore 20.00

 

Come arrivare: Sulla via Emilia da Castel Bolognese verso Imola, dopo il semaforo per Riolo Terme, svoltare a destra per Solarolo. La Chiesa parrocchiale di Casalecchio si trova dopo un paio di km sulla sinistra.

Dove siamo