Parrocchia della Pace (Diocesi di Faenza) - Santa Maria della Pace

Indirizzo: via Emilia Levante, 1300
Contatti: Telefono: 0546/50096

Don Marco Bassi: 320 0656795


La chiesa di Santa Maria della Pace fu costruita nel 1171, in memoria della pace conclusa fra Faentini e Bolognesi, dopo una guerra combattuta lo stesso anno nei pressi del Ponte di San Procolo, sul fiume Senio. Il 16 maggio 1501 la chiesa fu consegnata all’ordine dei Monaci Camaldolesi ai quali poi subentrarono sacerdoti come parroci. La chiesa sorgeva a monte della via Emilia ed aveva vicino il cimitero. Durante la sosta del fronte sul Senio la chiesa venne distrutta perché vicinissima al fiume. La nuova chiesa è stata ricostruita nel 1949 a valle della via Emilia e aperta al culto il giorno 11 agosto 1950. Il cimitero non è stato trasferito, perciò si trova ancora a monte della via Emilia.La facciata della chiesa si presenta molto semplice con due colonne ai lati di mattoni a vista ed un arco che racchiude l’ampia porta ed il rosone. Il campanile sorge sulla sinistra della chiesa. All’interno si possono ammirare una pala d’altare, un affresco del XVI secolo ed un tabernacolo in marmo bianco del XV secolo scolpito a bassorilievo.Una lapide di marmo, posta sul pilastrino di destra del cancello d’entrata, ricorda l’episodio che diede origine alla chiesa.

 

Orario festivo: La S. Messa festiva viene celebrata alle ore 10.00

 

Come arrivare: Percorrendo la via Emilia da Castel Bolognese verso Faenza, la chiesa sorge sulla sinistra appena usciti dal paese, prima della località Ponte del Castello.

Dove siamo